16 Mar

Settimo giorno di contenimento, alle 9.00 in punto inizia la lezione di storia, all’ appello rispondono tutte pronte con quaderno e libro. ” Prof non lo avremmo mai detto ma la scuola ci manca”. Una lezione e poi le domande, poi il bisogno di sapere quando ci rivedremo su Skype perchè nelle lunghe giornate di isolamento avere un appuntamento è importante, dona senso al tempo, fissa un impegno, dà vita alla socialità che ci sembra già un ricordo. La scuola continua ad essere essenziale non solo per il diffondersi della cultura ma come luogo di crescita sociale, noi insegnanti ci siamo perché ora è importante più che mai, perchè doniamo al tempo un senso diverso, perché la classe si riunisce per stare insieme e non solo per studiare. # didatticadistanza # safielis
Prof Eleonora Mosa